Home Staging fai da te?

Un intervento di Home Staging funziona quando crea lo sfondo giusto per una vita ideale. Ciò che si vende con l’immobile è uno stile di vita, le emozioni che questo riesce a trasmettere.

images (6)

Per riuscire nell’intento è bene seguire delle regole: eliminare gli oggetti personali per dar modo al visitatore di concentrarsi sugli ambienti e sulle emozioni che gli permetteranno di immaginare la propria vita in quella casa. Tirar via gli oggetti più ingombranti e ordinare le varie stanze per regalare la sensazione di trovarsi in spazi più ampi e piacevoli. Creare delle scene che aiutino a capire la funzione e le potenzialità di ogni ambiente e che attirino gli occhi, la mente ed il cuore del potenziale acquirente.

Ma attenzione, l’Home Staging non è solo cuscini e candele. Non è davvero il caso di improvvisare allestimenti per risparmiare. Potresti risparmiare soldi ma perdere molto tempo e non raggiungere l’obiettivo. Se lo scopo è vendere casa, la soluzione migliore può offrirla un professionista capace di scegliere e disporre i mobili e i complementi d’arredo nel modo migliore . Questi due semplici passaggi possono diventare fondamentali per trasmettere l’idea di uno stile di vita migliore. Gli oggetti giusti e gli spazi ideali possono far immaginare delle cene divertenti, i bambini più contenti, un po’ di sano relax a fine giornata, delle chiacchierate più intime e degli ospiti a loro agio. Ogni scelta deve essere presa rispettando un vero e proprio progetto mirato a valorizzare la casa, creando bellezza per esaltare i sensi e comodità, privandosi di tutti i legami pregressi e dei ricordi che ci collegano a cose, persone e azioni vissute in quei luoghi. Un Home stager non è necessariamente un interior design ma deve conoscere tutti i trucchi del mestiere; può non essere un architetto ma deve saper progettare; non è un fotografo ma deve riuscire a creare foto emozionali; deve saper giocare con le luci senza essere un illuminotecnico.

Gli interventi effettuati sono apparentemente semplici ma estremamente efficaci. Il colore ha un ruolo fondamentale così come la luce. Si creano contrasti per regalare profondità agli spazi,  il giusto equilibrio tra angoli vuoti e scenette create al fine di stimolare l’immaginazione degli ospiti. Sopralluogo, fotografie, progetto, scelta degli elementi da inserire , allestimento, fotografie, post produzione e tanto altro sono i passaggi che consentiranno ad un immobile di spiccare tra tanti altri. Insomma dietro ogni intervento c’è un lavoro lungo e complesso che non è proprio il caso di improvvisare.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...